Ultimo aggiornamento: 25-06-2017 - 00:19
Domenica 25 Giugno 2017

TrioSonate

Un flauto traverso e due chitarre eseguono Johann Sebastian Bach

Pisa - il 21/04/2017

Venerdì 21 aprile alle 21.15 presso la Chiesa di Sant'Anna in Pisa primo concerto della stagione organizzata da Contrappunto Associazione Musicale in collaborazione con l'Associazione Studenti della Scuola Superiore di Sant'Anna.

In programma le sonate BWV 1016, 1017 e 1019 di Johann Sebastian Bach trascritte da Salvo Marcuccio per una formazione costituita da un flauto traverso e due chitarre. Interpreti Stefano Agostini al flauto, Veronica Barsotti e Salvo Marcuccio alle chitarre. Il concerto avviene con il sostegno di Fondazione Pisa e patrocinio dell'Assessorato alla Cultura del comune di Pisa. L'ingresso al concerto è libero.

Le sonate BWV 1016, 1017 e 1019 sono parte di una raccolta di “Sei Suonate à Cembalo certato è Violino solo”, probabilmente concepite negli anni della permanenza di Bach presso la corte di Cöthen e rielaborate negli anni seguenti. Di queste sonate è originalissimo, per l'epoca, il modo in cui Bach tratta la parte del cembalo: non come semplice riempitivo di accompagnamento al violino solista, come si usava fare con l'onnipresente 'basso continuo' nella musica strumentale del Settecento, ma come coprotagonista di pari dignità. Nella maggior parte dei movimenti di queste sonate la mano destra del cembalo dialoga con il violino quale seconda voce di un trio, il basso del quale è affidato alla mano sinistra; in alcuni, il cembalo intesse eleborati accompagnamenti che anticipano modi propri del classicismo, o riassume il tessuto orchestrale delle arie di cantata. Con questi mezzi Bach assembla, attraverso le sei sonate, una sorta di compendio delle principali maniere musicali del suo tempo, mescolandone magistralmente gli stili più disparati: dall'aria vocale, al contrappunto  strumentale, al virtuosismo estroverso del concerto grosso, in una raccolta considerata già dai suoi contemporanei una delle vette più elevate della sua produzione. Le sonate si prestano particolarmente bene ad una trasposizione per tre strumenti. Nella nostra versione il flauto è nella parte del violino e le due chitarre sono impegnate a rendere le voci del cembalo e, all'occorrenza, del basso continuo. Vengono proposte in questa veste insolita nella convinzione che essa renda giustizia al modello barocco del “suonare in trio” da cui esse hanno origine e che la nuova strumentazione possa rivelarne alcuni dei risvolti più nascosti, offrendo all'ascoltatore un nuovo punto di vista su questi capolavori

Accade in città

150 anni con il Verdi

il 26/06/2017
Il Teatro presenta la prossima stagione

Eliopoli Summer 2107

dal 23/06/2017 al 03/09/2017
Musica, personaggi e sport: il cartellone di Calambrone

Concerto all'alba

il 25/06/2017
La chitarra di Lorenzo Niccolini live in spiaggia

Steamcon, primo festival dedicato allo Steampunk

dal 23/06/2017 al 25/06/2017
Scrittori, fumettisti, scienziati, cosplayer

Ultime notizie da...

Amici del Gioco del Ponte

Gioco del Ponte: XXXI premio “Il Morione” a chi sfila meglio

Arci - Associazioni Ricreative e Culturali Italiane

Anziani al Gombo di San Rossore: come fare domanda

Ardsu - Azienda regionale per il diritto allo studio universitario

Contributi per iniziative culturali studentesche

Arma dei Carabinieri

Centro storico: arrestato uno spacciatore

Associazione Italiana Dislessia

Laboratorio estivo: metodologie di studio e lingua inglese

Bandi, corsi e concorsi

I colori del gelato: video pisano al concorso “Foodies Challenge”. Come votarlo

Camera di Commercio

Imprese pisane e industria 4.0: nuove tecnologie ancora poco usate

Cnr - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Internetopoli ha vinto il premio Forum PA

Coldiretti

Allarme siccità e caldo: il decalogo per combattere gli incendi

Comune di Cascina

Graduatorie asili nido entro il 30 giugno

Comune di Vecchiano

Contributi per per le bollette dell’acqua: come fare domanda

Consiglio Territoriale Partecipazione 5

27 giugno riunione del CTP5

CTT - Nord

26 giugno: sciopero Usb. Le fasce orarie garantite

Cus - Centro Universitario Sportivo

Il Rotary Club Pisa ha donato un defribillatore al Cus

Ferrovie dello Stato

Videosorveglianza attiva su tutti i treni Swing

Geofor

Lunedì 26 giugno possibili disagi alla raccolta rifiuti per sciopero

Guardia di Finanza

243° Anniversario della Fondazione del Corpo della Guardia di Finanza

Lari

Cronache del Castello dei Vicari: online il primo episodio

Lions Club

Donati 250 libri al centro culturale Fabrizio Manetti

Mc Donald's

I pisani contribuiscono al progetto per la ricostruzione di Arquata del Tronto

Metropolis produzioni

Cercasi attori per cortometraggio

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Polo Tecnologico di Navacchio

Una camera all-sky per il monitoraggio dei bolidi

Prefettura di Pisa

Limitazione al traffico sui ponti dello Scolmatore a Cascina e di Lugnano

Rete Farmacisti Preparatori

Settimana dello sportivo: colloqui personalizzati per promuovere l'attività fisica

Sport pisano

Redi trionfa nel suo ultimo incontro in piazza Vittorio Emanuele

Università di Pisa

Virginia Mamone vince il premio Springer per giovani ricercatori