Ultimo aggiornamento: 25-06-2017 - 00:19
Domenica 25 Giugno 2017

Coop Italia guarda ai giovani

Alessandro Serra interviene al master in Food Quality Management and Communication

Pisa - il 21/04/2017

Coop Italia guarda ai giovani, alla comunicazione multicanale e alla formazione dei futuri food manager. Uno dei maggiori player della grande distribuzione italiana punta a intercettare le giovani generazioni, i nuovi clienti appartenenti all’era digitale, parlando il loro linguaggio. In questo processo evolutivo uno spazio importante per la creazione dei supermercati 4.0 è l’alta formazione universitaria, un connubio vincente tra didattica e testimonianze aziendali.

Venerdì 21 aprile interverrà al master in Food Quality Management and Communication dell’Università di Pisa, il dottor Alessandro Serra, responsabile comunicazione di Coop Italia, con una testimonianza dal titolo “La comunicazione nel carrello: l’incontro tra marketing e valori in Coop Italia”. Un tema di grandissima rilevanza nello scenario economico nazionale dove la grande distribuzione occupa un ruolo centrale e sta rapidamente modificando le sue strutture a favore di un contenuto tecnologico e innovativo sempre più a misura di consumatore.

Come afferma il dottor Serra, «tra gli scenari futuri di Coop Italia si annovera l’impegno nel creare sinergie tra la comunicazione e il mondo digitale e tecnologico al fine di cogliere le istanze di tutti i suoi consumatori e soprattutto quelli di nuova generazione. Per questo motivo, Coop ritiene molto importante partecipare ai percorsi formativi di eccellenza quali il master in Food Quality Management and Communication. La sfida che i food manager affronteranno è legata, infatti, anche a una nuova comunicazione multicanale e a nuove esperienze di acquisto nel punto vendita e online».

Il direttore del master, la professoressa Angela Tarabella è molto soddisfatta della testimonianza di Coop Italia perché può illustrare agli allievi come si sono modificati nel tempo i messaggi promozionali con l’ingresso della tecnologia digitale nel punto vendita. «Le nuove tecnologie – afferma la professoressa Tarabella – consentono di andare incontro alla sempre maggiore richiesta di informazioni sui prodotti alimentari, sull’origine delle materie prime e sui vari ingredienti da parte del consumatore. Coop ha saputo coniugare il valore della trasparenza con la multimedialità: una strada tracciata e da potenziare che può integrare le sempre maggiori informazioni previste dalla normativa sull’etichettatura a vantaggio dei consumatori e della qualità di ciò che mangiamo»

Accade in città

150 anni con il Verdi

il 26/06/2017
Il Teatro presenta la prossima stagione

Eliopoli Summer 2107

dal 23/06/2017 al 03/09/2017
Musica, personaggi e sport: il cartellone di Calambrone

Concerto all'alba

il 25/06/2017
La chitarra di Lorenzo Niccolini live in spiaggia

Steamcon, primo festival dedicato allo Steampunk

dal 23/06/2017 al 25/06/2017
Scrittori, fumettisti, scienziati, cosplayer

Ultime notizie da...

Amici del Gioco del Ponte

Gioco del Ponte: XXXI premio “Il Morione” a chi sfila meglio

Arci - Associazioni Ricreative e Culturali Italiane

Anziani al Gombo di San Rossore: come fare domanda

Ardsu - Azienda regionale per il diritto allo studio universitario

Contributi per iniziative culturali studentesche

Arma dei Carabinieri

Centro storico: arrestato uno spacciatore

Associazione Italiana Dislessia

Laboratorio estivo: metodologie di studio e lingua inglese

Bandi, corsi e concorsi

I colori del gelato: video pisano al concorso “Foodies Challenge”. Come votarlo

Camera di Commercio

Imprese pisane e industria 4.0: nuove tecnologie ancora poco usate

Cnr - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Internetopoli ha vinto il premio Forum PA

Coldiretti

Allarme siccità e caldo: il decalogo per combattere gli incendi

Comune di Cascina

Graduatorie asili nido entro il 30 giugno

Comune di Vecchiano

Contributi per per le bollette dell’acqua: come fare domanda

Consiglio Territoriale Partecipazione 5

27 giugno riunione del CTP5

CTT - Nord

26 giugno: sciopero Usb. Le fasce orarie garantite

Cus - Centro Universitario Sportivo

Il Rotary Club Pisa ha donato un defribillatore al Cus

Ferrovie dello Stato

Videosorveglianza attiva su tutti i treni Swing

Geofor

Lunedì 26 giugno possibili disagi alla raccolta rifiuti per sciopero

Guardia di Finanza

243° Anniversario della Fondazione del Corpo della Guardia di Finanza

Lari

Cronache del Castello dei Vicari: online il primo episodio

Lions Club

Donati 250 libri al centro culturale Fabrizio Manetti

Mc Donald's

I pisani contribuiscono al progetto per la ricostruzione di Arquata del Tronto

Metropolis produzioni

Cercasi attori per cortometraggio

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Polo Tecnologico di Navacchio

Una camera all-sky per il monitoraggio dei bolidi

Prefettura di Pisa

Limitazione al traffico sui ponti dello Scolmatore a Cascina e di Lugnano

Rete Farmacisti Preparatori

Settimana dello sportivo: colloqui personalizzati per promuovere l'attività fisica

Sport pisano

Redi trionfa nel suo ultimo incontro in piazza Vittorio Emanuele

Università di Pisa

Virginia Mamone vince il premio Springer per giovani ricercatori