Ultimo aggiornamento: 19-09-2017 - 22:54
Mercoledì 20 Settembre 2017

Bianchi e Neri: festival toscano del pianoforte

Tre serate con Sandro Ivo Bartoli

Vecchiano - dal 02/08/2017 al 16/08/2017

"Bianchi e Neri Piano Fest Tuscany" celebra le origini toscane del pianoforte, nato a Firenze nel 1700. Un programma avvincente che accosta alla musica immortale i piaceri della poesia e della buona tavola crea una vera e propria festa dei sensi che esalta le più alte espressioni dell'eccellenza toscana. Nato da un'idea del pianista Sandro Ivo Bartoli, il festival si è rapidamente affermato come evento di grande richiamo dell'estate toscana.

L'edizione 2017 presenta un cartellone ricco di sorprese, a cominciare dall'ospite illustre che animerà la prima serata, mercoledì 2 agosto, dedicata alla Francia: il Maestro Alberto Batisti, uno dei più valenti storici della musica e divulgatori italiani, direttore artistico di Rete Toscana Classica, degli Amici della Musica di Perugia nonché della Camerata Strumentale Città di Prato e della Sagra Musicale Umbra, sarà protagonista della meravigliosa Histoire de Babar di Francis Poulenc. Le avventure di questo elefantino immortale, vero e proprio capolavoro senza tempo, coroneranno il programma inaugurale dal titolo “Profumi di Francia” che prevede, tra l'altro, musiche di Spontini, Massenet, e Rossini. Diversa la seconda serata, mercoledì 9 agosto, “Eine Deutsche Nacht” (Una serata tedesca), che alla tradizione intramontabile di Bach (Sei Piccoli Preludi) e Beethoven (Sonata No.4 per violino e pianoforte, e Sonata No. 8 per pianoforte) affianca un banchetto di esclusive specialità tedesche. Infine, il 16 agosto, “Notturno di Canti e Balli” porterà in scena per la prima volta “A cena con Puccini”, una recita gastronomico-epistolare che lo stesso Bartoli ha ricavato dalla lettere di Puccini dedicate al cibo, e affidata al capace attore Iacopo Bertoni. Competano il programma musiche di Rossini, Verdi e Liszt. Segue, ovviamente, banchetto pucciniano. Il Bianchi e Neri Piano Fest Tuscany si terrà nella nuova location dell'auditorium ASBUC di Migliarino Pisano (Via Salvo d'Acquisto 1), edificio nuovissimo e totalmente eco sostenibile. Organizza Accademia de' Concerti con il concorso di sponsor privati e ASBUC Migliarino Pisano.

Mercoledì 2 agosto, ore 20.30 “Profumi di Francia” - Spontini-Thalberg, Aria d'Amazily, da Fernand Cortez; Massenet, Méditation da Thäis; Rossini, Marche et Réminiscence pour mon dérnier voyage; Poulenc, L'Histoire de Babar, le petit éléphant. Alberto Battisti, voce recitante.

Mercoledì 9 agosto, ore 20.30 “Eine Deutsche Nacht” (Una Serata Tedesca) - Bach, Sei piccoli Preludi; Beethoven, Sonata per violino e pianoforte No.4 Op.23; Beethoven, Sonata per pianoforte No.8 Op.13 “Patetica”. Debra Fast, violino.

Mercoledì 16 agosto, ore 20.30 “Notturno di canti e balli” - Verdi-Liszt, Salve Maria da Jerusalem; Verdi-Fumagalli, La traviata: melodia variata; Rossini, Un mot à Paganini: elegia per violino e pianoforte; Puccini, a Cena con Puccini: recita gastronomico-epistolare; Liszt, Grand Galop Chromatique. Iacopo Bertoni, attore.

Dove: Auditorium A.S.B.U.C., Via Salvo d'Acquisto 1, Migliarino Pisano.
Ingressi: intero 20 euro, ridotto 15 euro. (Ridotti: under 15, over 70, soci Accademia de' Concerti, residenti di Migliarino Pisano). Prevendite: Edicola Tabacchi Baglini. Piazza Garibaldi, Vecchiano. Box Office: Auditorium ASBUC di Migliarno, giorni di spettacolo dalle ore 20.

Accade in città

Anima Mundi

dal 14/09/2017 al 06/10/2017
Rassegna Internazionale di Musica Sacra

Settimana europea della mobilità

dal 16/09/2017 al 22/09/2017
Un calendario di eventi e iniziative dove la bicicletta fa la parte del leone

Il villaggio dello sport

il 22/09/2017
CSI in Tour

Pisa Buskers, Festival delle Arti Pendenti

dal 22/09/2017 al 24/09/2017
La magia degli artisti di strada per le vie del centro di Pisa

Ultime notizie da...